Se le vendite diminuiscono, cosa può dirti la leva finanziaria?
11 Febbraio 2017
Servitization: come vincere la concorrenza
Servitization: come vincere la concorrenza
5 Marzo 2018

Avere delle linee in perdita vuol dire per forza eliminarle dalla produzione?

Non è sempre detto anzi, per toglierci il dubbio vediamo un caso concreto a cui, solo per questioni privacy, ho cambiato i nomi dei protagonisti.
La Sig.ra Anna Mabellini è titolare dell'omonima azienda produttrice di arredamento che ha in portafoglio tre prodotti.
Da tempo il suo ragioniere le fa presente che la linea Grey, come si vede nella tabella sotto, è in perdita.

  BlueLilleGreyTotale    
Ricavi di venduta200000240000220000660000
Costi Variabili60000100000125000285000
Margine di Contribuzione (MdC) di I° livello14000014000095000375000
Costi Fissi Speciali200003000060000110000
Margine di Contribuzione (MdC) di II° livello12000011000035000265000
Costi fissi comuni allocati500006000050000160000
Risultato Operativo7000050000-15000105000

Ma siccome eliminare la linea Grey è da molti anni un prodotto distintivo della Mabellini Srl, la titolare vuole vederci chiaro e così decide di chiedermi una consulenza.
Mi metto subito al lavoro esaminando i dati, ed il giorno dopo la chiamo per dirle: "Cara Anna, sappi dai miei calcoli che se decidi di eliminare la Grey, la tua azienda perde € 35.000".
Ovviamente Anna ne è stata felicissima, e non solo per i soldi che avrebbe perso.
Ma la domanda è: come è stato possibile?

Per capirlo meglio proviamo a simulare l'eliminazione della linea in perdita togliendola dal foglio excel, e vediamo cosa cambia.

  BlueLilleGreyTotale
Ricavi di venduta2000002400000440000
Costi Variabili600001000000160000
Margine di Contribuzione (MdC) di I° livello1400001400000280000
Costi Fissi Speciali2000030000050000
Margine di Contribuzione (MdC) di II° livello1200001100000230000
Costi fissi comuni allocati500006000050000160000
Risultato Operativo7000050000-5000070000

Quello che succede è che il Risultato Operativo (totale) peggiora da € 105.000 a € 70.000 perché viene a mancare il contributo della linea Grey ai costi fissi comuni della Mabellini srl.
Possiamo anche dirla che se voglio eliminare un prodotto, in questo caso la linea “Grey”, verranno eliminati tutti i costi variabili ed i costi fissi speciali, ma i costi fissi comuni allocati alla Grey essendo irrilevanti non possono essere eliminati dal risultato operativo totale.
Concludo con l'altro metodo usato per giungere allo stesso risultato, che consiste nell'osservare il comportamento dei margini di contribuzione:
  • Se il MdC di I° livello è positivo e si possono eliminare solo i costi variabili mentre i fissi restano, NON CONVIENE eliminare la linea di produzione benché in perdita
  • Se il MdC di II° livello è positivo NON CONVIENE eliminare la linea di produzione benché in perdita
  • Massimo Marchetti
    Massimo Marchetti
    Consulente aziendale e manager di rete di imprese. Due figli, una compagna molto paziente, ed una cagnetta di nome Perla. Parlo correntemente spagnolo e l'inglese ad uso commerciale.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *